Trading online è attualmente un trend su internet grazie alla sua crescente popolarità. Ci sono due forme di trading online: forex trading e trading binario. Le due forme sono in qualche modo simile, ma hanno anche differenze che possono essere a favore di una o l’altra. Se volete saperne di più su di trading binario potrete visitare questo ottimo sito di operazioni binarie, che copre tutte gli aspetti più importanti del trading binario.
Per capire meglio le due forme di commercio on-line daremo uno sguardo ad alcuni dei principali elementi di forex e trading binario, analizzando le loro caratteristiche e raggruppandoli in similitudini e differenze.

Similitudini
– Attività: in entrambe le forme di negoziazione l’investitore può accedere alle stesse attività: azioni, coppie di valute, commodities e indici di mercato.
– Disponibilità di negoziazione: in entrambi i casi, l’investitore può commerciare solo durante gli orari di apertura del mercato finanziario che è praticamente da Domenica sera fino a Venerdì sera.
– Intermediari: nel trading online sia esso forex o binario avete bisogno di un mediatore che funzionerà come un intermediario tra voi come il cliente e il mercato. Questa mediazione è realizzato con una piattaforma di trading.
– Investimento minimo: generalmente l’investimento minimo richiesto è di circa 200 euro, ma ci sono brokers che richiedono depositi iniziali minimi inferiori o superiori.
Differenze
– Il processo di effettiva negoziazione: nel forex gli investitori acquistano il bene per venderlo più tardi sperando di vincere dalla differenza tra il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita. Nel binari il commerciante acquista una opzione che prevede la futura evoluzione del prezzo del bene. Se l’opzione è corretta il commerciante riceverà il pagamento.
– La lunghezza di un commercio: nel forex trading una posizione può richiedere da pochi giorni a un paio di mesi o anche di più. Nel trading binario le opzioni scadono in pochi minuti o poche ore quindi le operazioni sono molto più veloci.
– I tassi di profitto: Nel forex trading il risultato dell’operazione è conosciuto solo dopo che la posizione è chiusa mentre nel trading binario il tasso di profitto è fissato ed è conosciuto per il commerciante giusto fin dall’inizio. I tassi di profitto sono più alti in commercio binario, generalmente a partire dal 65%, mentre nel forex i profitti sono inferiori.

Enhanced by Zemanta