Proteine isolate: cosa sono?

Per chi pratica bodybuilding e per chi è seguito da un personal trainer, le proteine sono un argomento all’ordine del giorno. In polvere o sotto forma di tavolette, sono importantissime per costruire la massa muscolare e ottenere così un corpo perfetto e in forma ideale. Ma cosa sono le proteine isolate? Sono proteine provenienti dal siero, composte da proteine per il 90%, prive di grassi e prive di lattosio, per questo motivo sono perfette per chi ha intolleranze a questa sostanza. Sono molto più facili da insaporire e, di conseguenza, sono più indicate per preparazioni dal gusto particolarmente gradevoli. Grazie alla loro osmolarità, ovvero la concentrazione di particelle molto elevata, le proteine isolate sono estremamente digeribili e di conseguenza bene assimilabili. A differenza di tutte le altre proteine, tuttavia, queste risultano essere particolarmente costose, considerata la mole di lavoro che sta dietro alla loro produzione. Per quanto riguarda l’effetto finale, ovvero la crescita muscolare, occorre notare che non esistono particolari differenze tra le proteine isolate e quelle concentrate. Sicuramente le prime, essendo più digeribili e di conseguenza più assimilabili, risultano essere più interessanti per chi ha intolleranze al lattosio, ma vuole comunque migliorare la propria massa muscolare senza rinunciare al gusto.

Ricordiamo che, a fianco di integratori proteici, l’alimentazione è sempre la cosa più importante da curare: il migliore momento per assumere proteine (https://www.flexshop.com/it/proteine.html) è mezz’ora dopo l’allenamento. In questo intervallo di tempo, infatti, le proteine andranno a svolgere la loro funzione plastica, sfruttando la finestra anabolica aperta dall’esercizio fisico.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *