Mercurio e Venere; l’intelligenza e l’amore

Mercurio è il primo dei pianeti del Sistema Solare, ovvero quello che si trova ad una posizione più vicina al Sole. I greci  lo indicavano come Hermes: il messaggero degli dei, caratteristica associata probabilmente al fatto che il movimento di questo pianeta risulta molto più veloce degli altri  e per questo motivo  veniva raffigurato con le ali ai piedi. I  romani molto probabilmente fecero derivare il suo nome da merce e dai mercenari. Nel mondo latino era indicato come  il messaggero degli Dei ed era considerato il Dio dell’eloquenza e quindi dei poeti oltre, come detto, dei commercianti. Nell’astrologia indica il modo di pensare e reagire agli impulsi esterni. Le caratteristiche che sono proprie di questo pianeta sono l’intelligenza, l’astuzia, l’apprendimento, l’agilità, la lucidità mentale, lo spirito critico, i riflessi, l’eloquenza e le capacità comunicative dell’individuo oltre che l’ingegno, intelletto, ma, in senso negativo, la furbizia, l’inganno ed addirittura la truffa. Esercita la sua influenza soprattutto  nel campo commerciale, scientifico e  letterario. Il  segno in cui è posto Mercurio indica le caratteristiche della nostra intelligenza emotiva nei segni d’acqua, nei segni di fuoco intuitiva, nei segni d’aria astratta mentre nei segni di terra indica l’intelligenza logica. Venere  è il secondo pianeta del Sistema Solare in ordine di distanza dal Sole. Per i Romani e prima ancora per gli antichi Greci rappresentava la  Dea di ogni forma di amore: familiare sessuale ed ideale (o platonico). In astrologia indica il modo di amare, il piacere sessuale ed il gusto estetico; quindi prende anche il significato di curare sé stessi. Questo pianeta caratterizza i nostri stati emotivi oltre che la bellezza, la seduzione e la sensualità. Un’altra peculiarità di Venere è l’arte e quindi il talento artistico. Venere accresce la gentilezza, la socievolezza ed il tatto. In senso negativo può significare, invece, indecisione, disattenzione, o addirittura la totale dipendenza dal partner.
Fonte: http://smorfianapoletana.org/tarocchi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *