Il noleggio a lungo termine è l’alternativa migliore all’acquisto dei mezzi aziendali

Da sempre le aziende sono alla ricerca di mezzi da inserire nel loro parco macchine, da utilizzare per la loro attività lavorativa, ma anche da offrire ai loro dipendenti al fine di garantire loro la possibilità di non doversi fare carico di questa spesa in modo autonomo e di avere un’auto adeguata all’immagine che l’azienda vuole offrire di sé. Sino a qualche anno fa le aziende avevano il leasing come unica alternativa all’acquisto dei mezzi per la realizzazione del parco macchine. Oggi invece hanno un’altra soluzione, la formula del noleggio lungo termine . Questa è l’alternativa all’acquisto dei mezzi in assoluto più interessante, che comporta infatti innumerevoli vantaggi.

A prima vista il noleggio a lungo termine delle auto e il leasing sembrano molto simili. In entrambi i casi infatti si paga una rata mensile, nella quale non rientra solo il costo del servizio, ma anche l’assicurazione auto, il bollo, la manutenzione sia ordinaria che straordinaria e simili, così che sia possibile disporre di un’auto senza dover pensare veramente a niente. Esiste però una differenza di fondamentale importanza: il leasing è a tutti gli effetti un’operazione finanziaria e questo significa che entra in gioco anche la Centrale Rischi, con la quale invece è meglio non avere niente a che fare, non è forse vero? Le aziende che scelgono il noleggio a lungo termine insomma non si espongono finanziariamente e non incorrono nel rischio di venire segnalati nel caso vi fosse qualche problema, una formula più semplice quindi, che aiuta le aziende ad ottenere il parco macchine che hanno sempre desiderato senza ostacoli di alcun genere.

Il costo del servizio varia a seconda della tipologia di auto che l’azienda sceglie di prendere a noleggio ovviamente, ma anche in base alla durata del contratto, ai chilometri che si stima verranno percorsi durante l’anno, alla tipologia di assicurazione che si richiede e ai servizi extra che si vuole poter aggiungere come, giusto per fare un esempio, il cambio degli pneumatici. In questo modo le aziende possono personalizzare il contratto anche in base al budget che hanno a loro disposizione, evitando di spendere più del dovuto e avendo la possibilità di gestire i propri soldi davvero al meglio.

Le aziende ricevono una sola ed unica fattura, con inserite tutte le spese, così anche dal punto di vista amministrativo la gestione del parco macchine diventa per le aziende semplice e intuitiva, niente a che vedere con la complessità a cui invece dovevano necessariamente assoggettarsi con l’acquisto o con il leasing. Molto importante poi ricordare la velocità del servizio. Le aziende nel giro di poche ore appena hanno la possibilità infatti di ricevere i mezzi che hanno richiesto, oppure, nel caso in cui quei mezzi ancora non siano disponibili, un’auto sostitutiva. Anche all’ultimo momento quindi si ha la possibilità di vedere le proprie esigenze soddisfatte.

Oggi questo servizio in realtà non è disponibile solo ed esclusivamente per le aziende, ma anche per i privati. Conviene fare questa scelta ai privati? Assolutamente sì, sia perché in questo modo non è necessario far scendere in campo ingenti somme di denaro, sia perché in questo modo i privati hanno la possibilità di non vedere svalutarsi il loro mezzo. Inoltre è importante ricordare che i privati hanno la possibilità di sapere la cifra esatta che devono spendere ogni mese per la loro vettura, senza spese extra improvvise, senza sorprese di alcun tipo, un vero e proprio aiuto al bilancio familiare.

Portapacchi per auto. In generale i portapacchi auto universali sono adatti a qualsiasi tipo di barre portatutto, ma ci sono anche casi in cui queste si adattano meglio ad alcuni modelli rispetto ad altri. Leggi di piu …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *