Tutte le ragazze sanno quanto sia difficile a sbarazzarsi di peli dalle parti intime. Per qualsiasi metodo ti decidessi, devi stare attenta, perché la zona intima è la più sensibile. Inoltre, se ti decidi a fare la depilazione in un salone, ti consigliamo di informarti in dettaglio prima su di esso e poi sulla competenza del suo personale. Ci sono diverse questioni che sono più frequenti su questo argomento. Subito all’inizio devi sapere una cosa – non avrai mai una pelle completamente e perfettamente liscia, anche dopo la depilazione più professionale. Così è in tutte le persone, e questo a causa della crescita dei peli in più fasi.

Come preparare la pelle per la depilazione?

Se dall’ultima depilazione è passato molto tempo, prima spunta i peli accuratamente con un trimmer o le forbici. Questo fai nel caso in cui ti decidi di buon, vecchio rasoio, che è ancora il mezzo più popolare di rimozione dei peli. Se i peli sono troppo lunghi, il rasoio li taglia più difficilmente e quindi avviene l’irritazione della pelle. Se ti decidi di fare la ceretta, la cosa migliore sarebbe ammorbidire la pelle rimanendo sotto la doccia più a lungo. Poi applica la cera, stringi i denti e tira la striscia.

Quante volte devi fare la depilazione?

Non è possibile individuare un momento che sarebbe giusto per tutti, ma si consiglia di andare ogni 3-4 settimane. Il tipo della depilazione e la velocità di crescita dei peli sono ancora temi di attualità. Se subito dopo la ceretta cominciano ad uscire piccoli peli, sii paziente fino alla prossima ceretta. Se li tagli, solo torni un passo indietro. Andare a fare regolarmente la ceretta o la depilazione orientale con pasta a base di zucchero con tempo indebolirà la forza dei peli. Noterai che ogni volta si rimuovono sempre più facilmente, che sono meno spessi e più sottili.

Depilazione intima pizzicando

Anche se i peli dalla parte intima (http://betterlifestory.net/finalmente-una-depilazione-indolore-i-peli-superflui-andatevene/?lang=it) dopo diverse depilazioni si possono tirare con una pinzetta molto facilmente e quasi indolore, non farlo. Pizzicare e la rasatura sono passi indietro quando si tratta di depilazione intima. Non crescono tutti i peli allo stesso tempo. Dopo la depilazione il corpo registra la mancanza di peli sul corpo e in quel posto cominciano a crescere. Se cominci a pizzicare i peli appena crescuti, sappi che in questo caso, non cresceranno alla stessa velocità. E per questo dovrai fare la prossima ceretta prima del previsto.

Cura delle parti intime dopo la ceretta

Dopo ogni ceretta, lava la zona trattata e asciugala con un asciugamano. E’ opportuno fare un leggero peeling, ma se la tua pelle è molto sensibile, salta questo passaggio. Una cosa in più per la pelle sensibile. Non sarebbe male tenere per un paio di minuti un impacco freddo dopo la depilazione. Poche gocce di olio di tea tree calmerà l’infiammazione e l’arrossamento della pelle. La pelle ha bisogno di una buona nutrizione. La cosa migliore è applicare l’aloevera gel o una crema idratante senza alcool. L’olio di mandorle con la vitamina E e l’olio di jojoba fungerà anche come un lenitivo e calmante.