L’azione fitoterapica del fungo Chaga è talmente potente, che quando il premio Nobel russo Aleksandr Solzhenitsyn ne scoprì le caratteristiche negli anni ‘50, l’allora Unione Sovietica URSS preferì nascondere il segreto sperando di poterlo utilizzare per produrre dei super-soldati.